Il corso intende fornire una panoramica sulle funzioni esecutive e la loro rilevanza nei disturbi specifici dell’apprendimento, insieme a modalità di valutazione e trattamento. 

In una prima fase verranno introdotti alcuni modelli teorici relativi alle funzioni esecutive e la loro implicazione nei disturbi specifici dell’apprendimento. 

Successivamente, si passerà a esaminare alcune ricerche che mettono ben in evidenza l’importanza delle funzioni esecutive, soprattutto per quanto riguarda le acquisizioni scolastiche.

Seguirà una parte relativa alla valutazione qualitativa e quantitativa delle funzioni esecutive, con spiegazione di molti test disponibili in Italia (con relativi pro e contro).

Il corso si concluderà con la sezione dedicata ad alcune modalità di trattamento, soprattutto con materiale computerizzato (ma non solo): si passeranno in rassegna le evidenze di efficacia dei vari strumenti, per poi passare alla spiegazione del loro utilizzo.

Dopo aver visualizzato tutti i video sarà inviato in automatico un attestato di completamento.



Argomenti del corso

  Introduzione
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Che cosa sono le funzioni esecutive
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  L'importanza delle funzioni esecutive (negli apprendimenti scolastici)
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Valutazione e test
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Trattamenti
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Strumenti digitali e cartacei
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Cosa fare a scuola e a casa
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Andiamo nella pratica
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
  Questionario di gradimento
Disponibile in giorni
giorni dopo aver fatto l'iscrizione
Ivano Anemone

Il docente: dott. Ivano Anemone


Psicologo, psicoterapeuta e specialista in neuropsicologia.

Esercita in libera professione in equipe multidisciplinare prevalentemente a Bologna, occupandosi di disturbi del neurosviluppo (prevalentemente disturbi specifici dell’apprendimento, disturbi da deficit dell’attenzione e iperattività, disturbi del comportamento e disturbi primari di linguaggio). 

Da anni collabora anche all’interno dell’UOSI Riabilitazione Sclerosi Multipla dell'IRCCS “Istituto Delle Scienze Neurologiche di Bologna” occupandosi principalmente di sclerosi multipla in relazione alla valutazione e riabilitazione neuropsicologica, e al sostegno psicologico. 

Inoltre, lavora in libera professione anche all’interno dell’AUSL di Bologna per l’identificazione precoce e la presa in carico dei disturbi specifici dell’apprendimento.